Pubblicato il

Giornale del 16 dicembre 2019

Il governo vuole salvare la banca popolare di Bari

Nella città di Bari, nella Regione Puglia, c’è una banca.

Si chiama Banca Popolare.

La banca ha dei problemi.

Ora il governo italiano ha deciso: diamo dei soldi per salvare la banca.

Così le famiglie non perdono i loro soldi.

 

Alla conferenza Cop25 non hanno trovato un accordo sul clima

Nella città di Madrid, nel paese Spagna, c’è stato un incontro tra i politici di tanti paesi.

Hanno parlato della crisi climatica.

Vuole dire che tutti i paesi devono impegnarsi per inquinare meno.

Soprattutto consumare meno energia.

Purtroppo alla conferenza non sono riusciti a mettersi d’accordo per ridurre l’inquinamento del pianeta.

 

Allarme valanghe

Nelle regioni del Nord Italia ha nevicato molto.

Ora c’è il pericolo di valanghe.

Nelle regioni Piemonte, Alto Adige e Val D’Aosta 3 persone sono morte a causa di valanghe.

 

 

 

Pubblicato il

Giornale del 25 novembre 2019

Ancora maltempo

In tante regioni dell’Italia ci sono dei problemi per il maltempo.

Ci sono stati dei danni su 2 autostrade nelle regioni Piemonte e Liguria.

Ci sono delle alluvioni di tanti fiumi.

Una donna è morta perchè è stata travolta da un fiume nella regione Piemonte.

Ci sono anche dei problemi per la neve, il rischio di valanghe e le onde alte del mare.

Anche al Sud dell’Italia ci sono dei problemi per il maltempo.

 

Elezioni a Hong Kong

Nella città di Hong Kong ci sono state delle elezioni.

Hong Kong è una città in Cina, ma ha uno statuto speciale.

Vuole dire che ci sono altre regole.

Perchè Hong Kong è stata inglese per tanti anni.

Alle elezioni hanno vinto i democratici.

Loro sono contro il governo cinese.

Ora non si sa cosa succederà.

 

Referendum a Venezia

Domenica 1 dicembre ci sarà un referendum a Venezia.

I cittadini di Venezia e Mestre sono invitati ad andare a votare.

Si vota per separare Venezia da Mestre.

Le persone possono dire SI o NO, cioè se vogliono che Venezia si separi da Mestre o no.

 

Giornata contro la violenza contro le donne

Oggi è la giornata mondiale contro la violenza contro le donne.

Purtroppo tante donne sono ancora vittime di violenza.

La giornata ricorda queste vittime.

Ci sono tante manifestazioni per dire: basta violenza!

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il

Progetto Leggiamo-leghiamo

Sono gli ultimi 2 mesi del progetto “Leggiamo – leghiamo” del Comune di Venezia.

Abbiamo organizzato delle belle serate.

Siamo anche andati a vedere delle mostre di arte.

Abbiamo conosciuto delle persone nuove.

Persone con e senza disabilità.

Con il progetto “Leggiamo – leghiamo” abbiamo fatto conoscere la lingua facile a Venezia.

Abbiamo organizzato dei corsi:

Come si usa il computer?

Come si usa il cellulare?

Ora si saranno altri 2 corsi:

Come si usa internet?

Come si scrive sul computer?

Poi abbiamo fondato il club di lettura.

Stiamo insieme e leggiamo insieme.

Romanzi, storie e notizie del giornale.

A gennaio ci sarà un convegno all’Università.

Presenteremo il nostro progetto.

Pubblicato il

Giornale del 12 dicembre 2018

Mondo

Nel paese Francia, nella città Strasburgo, c’è stato un attentato.

Un uomo ha sparato a delle persone a un mercatino di Natale.

3 persone sono morte, 12 persone sono state ferite.

 

La città Breda, nel paese Paesi Bassi, è la città più accessibile in Europa.

Vuole dire che ci sono poche barriere per le persone con disabilità.

Per questo, la città vince un premio.

Il premio si chiama “Access City Award 2019”.

 

Italia

Ad Ancona, nella Regione Marche  c’è stata una tragedia in una discoteca.

Un ragazzo ha spruzzato lo spray al peperoncino e questo ha causato il panico.

La discoteca era piena di gente. Tutti hanno cercato di fuggire.

6 persone sono morte e tante persone sono state ferite.

 

Sul sito dell’anffas, puoi comprare dei regali di Natale!

Clicca su questo link

https://www.e-anffas.net/

 

 

 

Pubblicato il

Anffas 60 anni di futuro

Oggi comincia il convegno dell’Anffas a Roma.

Il convegno si chiama “Anffas – 60 anni di futuro

In un convegno si incontrano tante persone per parlare di una cosa.

Al convegno dell’Anffas si parla del futuro delle persone con disabilità intellettiva.

Si parla anche delle cose che Anffas ha fatto negli ultimi 60 anni.

 

Pubblicato il

Anffas e il progetto Skills

Anffas Onlus sta lavorando ad un progetto

che si chiama Skills.

 

Con questo progetto

Anffas e altre 4 associazioni europee

di Belgio, Scozia, Inghilterra e Finlandia,

vogliono imparare meglio cos’è il Self-Directed Support

e come funziona negli altri paesi europei.

 

Self-Directed Support è una parole inglese

che in italiano significa supporto personalizzato

e controllato dalla persona che lo riceve.

È una cosa nuova per l’Italia

ma che già funziona in altri paesi europei

come Scozia e Inghilterra.

 

Il progetto Skills aiuterà

a capire meglio cos’è questo tipo di supporto

e cercheremo di capire

se anche in Italia esiste qualcosa di simile

e come fare per poterlo richiedere.

Ad esempio, il progetto individuale ed il budget di progetto.

 

Nella formazione di Skills

viene spiegato anche

cosa sono il progetto individuale

e il budget di progetto.

 

 

Pre il progetto Skills, Anffas organizza

la formazione per le persone con disabilità e i loro familiari.

per spiegare cosa vuol dire “Self-Directed Support”,

come funziona nelle altre nazioni

e per capire se esiste qualcosa di simile anche in Italia

e come poterlo richiedere.

 

La lezione sarà online

per cui tutti possono partecipare

da casa o dalla propria struttura di riferimento,

anche in gruppo.

 

http://www.anffas.net/it/news/6863/progetto-skills-aperte-le-iscrizioni-per-la-formazione/